Vivi L'AbruzzoVivi L'Abruzzo

Vacanze Martinsicuro

martinsicuro-panoramica

Informazioni e turismo a Martinsicuro

  • Città: Martinsicuro
  • Area: 14,66 km²
  • Altitudine: 2 m
  • Lingua: italiano
  • Abitanti: 16.170
   

Martinsicuro è la località più a nord del litorale abruzzese nel teramano e fa parte delle sette sorelle, le località della costa teramane (Martinsicuro, Alba Adriatica, Tortoreto, Giulianova, Roeto degl Abruzzi, Pineto e Silvi Marina). Per le proprie vacanze Martinsicuro è una moderna stazione balneare dell'adriatico abruzzese e si trova sul litorale marino là dove la Val Vibrata si confonde con la pianura.

A Martinsicuro l'offerta di strutture ricettive è quantomai ampia e variegata, dai camping verdeggianti, alle case in affitto, passando per i residence per non parlare poi degli hotel che a Martinsicuro sono oltre venti e offrono soluzioni per tutte le esigenze e per tutti i budget.

Martinsicuro si presenta oggi come un vivace e moderno centro turistico e commerciale caratterizzato dalla particolare attenzione che è stata riservata agli spazi verdi e più in generale alla natura; inoltre, a differenza di molte altre cittadine adriatiche, Martinsicuro ha la fortuna di essere al riparo dai rumori e dall'inquinamento provenienti dalla linea ferroviaria e dalle strade ad elevato scorrimento che sono tutte relativamente distanti dal centro abitato.

Il pezzo forte di Martinsicuro è sicuramente la sua spiaggia, caratterizzata dai fondali bassi e sabbiosi che la rendono particolarmente adatta ai giochi dei più piccoli e accompagnata per tutta la sua lunghezza da un suggestivo lungomare fiancheggiato da palme e oleandri che donano ristoro dal caldo sole estivo.

Martinsicuro è inoltre particolarmente adatta agli amanti della bicicletta, non solo per le dimensione contenute e per la sua natura pianeggiante ma anche e soprattutto per la bella pista ciclabile che fiancheggiando la costa, si sviluppa per ben 21 km e passando per Alba Adriatica e Tortoreto, permette di arrivare fino a Giulianova senza percorrere nemmeno un metro su strade aperte al normale traffico traffico veicolare. La pista ciclabile è perfetta per rilassanti passeggiate in bici, soprattutto in periodi dove il sole comincia ad essere il vero protagonista della giornata.

Come arrivare a Martinsicuro

La posizione strategica di Martinsicuro, che nei secoli ne ha fatto la fortuna, oggi la rende estremamente facile da raggiungere con ogni mezzo.

In auto:

Dall'autostrada A14, basta uscire al casello Val Vibrata, quindi alla prima rotonda prendere la terza uscita verso Alba Adriatica e alla rotonda successiva la terza uscita in direzione San Benedetto

In treno:

Martinsicuro non è dotata di una propria stazione ferroviaria che è tuttavia presente nella vicina Alba Adriatica, distante solo 6 km e i due paesi sono ben collegati dal servizio di linea Arpa (Autolinee Regionali Pubbliche Abruzzesi)

martinsicuro-storia

Storia e cultura di Martinsicuro

Le radici dell'odierna Martinsicuro, risalgono al V millennio a.C. quando i Liburni, una popolazione proveniente dalla Dalmazia, elessero l'area della foce del fiume Tronto come punto di partenza per la loro espansione lungo le coste Adriatiche; in seguito, l'area fu dominata dai Piceni fino a quando non furono costretti a chinare la testa davanti alla potenza di Roma. In epoca romana, Truentum, l'antica Martinsicuro, fu uno dei centri più importanti della zona grazie alla sua posizione strategica, affacciata sul mare e al tempo stesso vicinissima al raccordo tra due importanti strade consolari, la Salaria che collegava Roma con il mar Adriatico e la Traiana che nel suo sviluppo lungo costa faceva da raccordo tra la Flaminia e la Tiburtina anche grazie alla presenza di un importante porto, l'importanza strategica di Truentum divenne sempre maggiore, tanto che proprio l'area portuale venne fortificata e il nome della cittadina modificato in Castrum Truentum.

La crisi e il successivo sfaldamento dell'impero romano non risparmiarono Castrum Truentum i cui abitanti, ormai indifesi dalle continue scorribande dei barbari e soprattutto dei saraceni, decisero di rifugiarsi sulle colline dell'entroterra dove fondarono gli attuali borghi di Acquaviva Picena, Monsampolo, Monteprandone, Controguerra, Colonnella e Civitella del Tronto.

Nel XVI sec. l'area dell'antica Truentum, ormai dimenticata, tornò ad essere di importanza strategica vista la sua posizione a cavallo tra lo Stato Pontificio a nord e il Regno di Napoli a sud; infatti nel 1574, l' Imperatore di Spagna e Signore di Napoli, Carlo V ordinò la costruzione di una torre di guardia, da destinare a sede della dogana tra i due stati.

Nei secoli a seguire, la torre voluta da Carlo V, rappresentò il fulcro attorno al quale vennero lentamente addensandosi sempre più abitazioni, tuttavia, anche a causa dell' ambiente malsano dovuto agli acquitrini della foce del vicino Tronto, il nuovo nucleo urbano stentò a decollare fino a quando, nella seconda metà dell' ottocento, l'azione combinata della bonifica dell'area acquitrinosa e l'arrivo della ferrovia con la sua stazione, resero l'area nuovamente appetibile soprattutto per i pescatori che tornarono quindi a popolare la zona.

Nel dopoguerra, grazie anche ai finanziamenti della cassa per il Mezzogiorno, Martinsicuro è stato oggetto di un notevole sviluppo sia industriale che turisticoBandiera Blu d'Europa dal 2000 al 2011, oggi la città si presenta come moderno centro balneare, commerciale e turistico, con molta attenzione al verde a alla natura, dotato di 28 strutture ricettive tra alberghi di varie categorie, campeggi e villaggi turistici, numerose le residenze e gli appartamenti, vacanze per famiglie, inoltre 36 tra ristoranti, pizzerie e luoghi di ristoro che offrono piatti tipici locali, cucina nazionale ed internazionale, 6 discoteche, numerosi pub e gelaterie 22 stabilimenti balneari.

torre-carlo-v-martinsicuro

Martinsicuro e dintorni

Torre di Carlo V e Museo Archeologico Antiquarium di Castrum Truentinum

Data la posizione strategica di Martinsicuro, al confine tra lo Stato Pontificio e il Regno di Napoli, nel 1547 l'imperatore Carlo V diede ordine di costruire una torre che avrebbe dovuto assolvere alla duplice funzione di dogana e di posto di guardia. La realizzazione della torre fu curata dal nobiluomo Martin De Segura, al quale in molti attribuiscono l' origine del nome Martinsicuro.

La torre, recentemente restaurata ,si presenta come un' imponente struttura a base quandrangolare che si sviluppa in altezza per tre livelli, segnalati all'esterno da due evidenti cordoli marcapiano mentre la copertura a doppia falda è quasi sicuramente un aggiunta successiva che ha sostituito l'originale merlatura. Di sicuro rilievo è l'edicola che fa bella mostra di se al centro del prospetto orientale; sull'evidente mensola della base sono poste due colonne che tramite i loro raffinati capitelli sorreggono un architrave sormontato da un timpano mentre l'intercolumnio ospita le insegne di Carlo V, di Don Pedro di Toledo, e l'aquila bicipite degli Asburgo. Oggi, il Torrione di Carlo V ospita l'interessante Museo archeologico Antiquarium di Castrum Truentinum.

Museo delle armi antiche

Il Museo delle armi antiche si trova lungo la statale 16 e nelle sue due ampie sale ospita una ricca collezione di armi che spazia dalle armi bianche del 1200 , alle armi da caccia del 1800 passando per una variegata selezione di pistole seicentesche; inoltre il Museo offre anche una selezione di particolari cimeli come divise militari, medaglie e documenti e testi di criminologia militare.

Chiesa del Sacro cuore di Gesù

Realizzata negli anni venti del '900, è una classica chiesa basata sullo schema della croce latina e si segnala per l'elegante portico di ingresso nonchè per la zona absidale che custodisce un pregevole dipinto realizzato da Giuseppe Pauri .

Gole del Salinello

Imperdibile per gli amanti della natura un' escursione alle Gole del Salinello, uno dei valloni più spettacolari dell'intero arco appenninico. L'area, raggiungibile in meno di un'ora di auto, è all'interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e offre numerosi itinerari naturalistici.

fortezza-civitella-del-tronto

Fortezza di Civitella del Tronto

L'enorme fortezza borbonica di Civitella del Tronto (500m di lunghezza ed una superficie di oltre 25.000 mq) è una delle opere di ingegneria militare più imponenti e interessanti dell'intero territorio italiano. Nota per essere stata l'ultimo baluardo Borbonico a cedere ai piemontesi, la fortezza è oggi un luogo affascinante che merita sicuramente una visita. La Fortezza di Civitella del Tronto è la seconda in Europa per grandezza.

La località fu scelta dagli Angioini e dai papalini nel XIII sec. come linea di confine tra lo Stato Pontificio e il Regno di Napoli, ma la fortezza così com’è strutturata oggi fu realizzata solo nel 1559, sotto il regno di Filippo di Spagna. Fu l’ultima fortezza borbonica a cadere, il 20 marzo 1861, tre giorni dopo la proclamazione dell'Unità d'Italia alle truppe piemontesi dopo un assedio durato ben 146 giorni. Distrutta e saccheggiata è stata restaurata solo cento anni più tardi. Oggi è visitabile in tutta la sua imponenza.

martinsicuro-eventi

Eventi e manifestazioni a Martinsicuro

Martinsicuro è un moderno centro balneare che, oltre alle giornate da spendere sulle sue splendide spiagge sa offrire anche serate all'insegna della buona tavola, del divertimento e del relax.

Il centro cittadino, vivace e ricco di attrazioni offre una vastissima scelta di bar che all'ora dell'aperitivo si animano offrendo cocktails e stuzzicherie di ogni tipo, per non parlare degli ottimi vini provenienti dalle colline dell'entroterra; arrivata l'ora della cena, i buongustai non avranno che l'imbarazzo della scelta, l'antica tradizione marinara di Martinsicuro è infatti ancora viva e vegeta negli ottimi piatti che gli chef dei tanti ristoranti offrono ai loro clienti; i ristoranti di pesce sono ovviamente la punta di diamante dell'offerta culinaria del paese ma ovviamente non mancano pub, pizzerie e ristoranti di carne, dove il piatto forte sono gli arrosticini abruzzesi magari da accompagnare con il tipico formaggio fritto.

Le dimensioni contenute della cittadina e l'ambiente gradevolmente familiare di molte delle strutture ricettive non devono trarre in inganno, infatti anche la vita notturna di Martinsicuro è più che mai vivace e vitale, in città infatti si contano numerose birrerie e ben sei discoteche, alcune delle quali all'aperto.

Inoltre, non si devono dimenticare i numerosi eventi che popolano l'estate martinsicurese, tra sagre, mercatini e concerti di ogni tipo, nessuno correrà mai il rischio di annoiarsi. In particolare, davvero molto divertente, è il Carnevale di Martinsicuro. Questa allegra manifestazione è in gemellaggio con il Carnevale di Puerto Della Cruz; le spettacolari sfilate di carri allegorici e di maschere che sfilano e danzano per le strade, coinvolgono così tanto il pubblico ed hanno un seguito così ampio, che questo evento si ripete anche durante la stagione estiva.

Ordina risultati per:

esterno-hotel-belvedere
0 recensioni

L'Hotel Belvedere di Villa Rosa è situato in posizione tranquilla e in prima fila sul lungomare di Villa Rosa. Inaugurato nel 2006 è stato realizzato per esaudire tutte le esigenze della clientela che ama trascorrere una piacevole vacanza, all’insegna del relax e del divertimento. La sua posizione strategica permette di raggiungere Alba Adriatica in soli 5 minuti di passeggio, grazie alla stupenda pista ciclabile che si trova appena fuori dall'hotel e costeggia tutto il lungomare.

Prezzo minimo€47.00 RICHIEDI INFO
piscina_di_hotel_corallo

Hotel Corallo – Martinsicuro
Martinsicuro Teramo

0 recensioni

L'Hotel Corallo di Martinsicuro, moderno e dotato di numerosi comfort, è stato completamente rinnovato, interamente climatizzato e dotato di numerosi servizi e di tutte le comodità necessarie per una vacanza dedicata al relax e al benessere.

Prezzo minimo€47.00 RICHIEDI INFO
Sala Ristorante Haway
0 recensioni

L'Hotel Haway è una struttura vacanze fronte mare direttamente sul lungomare di Villa Rosa, in Abruzzo, ad appena 50 m dal centro della cittadina. Ottimo per chi ama passare le giornate in spiaggia (quella privata della struttura è ampia e ben attrezzata, con fondali sabbiosi adatti ai bambini piccoli) e raggiungere comodamente a piedi

Prezzo minimo€52.00 RICHIEDI INFO
hotel-maxims - Copia

Hotel Maxims – Martinsicuro
Martinsicuro Teramo

0 recensioni

L’Hotel Maxim’s è ubicato a Villa Rosa di Martinsicuro in una zona molto tranquilla ed immersa nel verde dei pini marini che ne fanno da cornice; è situato direttamente sul mare con un grande giardino con palme centenarie

Prezzo minimo€50.00 RICHIEDI INFO
ristorante-hotel-mediterraneo
0 recensioni

Situato a Martinsicuro, a 400 metri dal mare, l'Hotel Mediterraneo, aperto tutto l'anno, offre sistemazioni semplici con connessione WiFi gratuita. Le camere del Mediterraneo sono dotate di TV satellitare a schermo piatto, scrivania e bagno privato con asciugacapelli e doccia, e la maggior vanta un balcone e una cassaforte.

Prezzo minimo€50.00 RICHIEDI INFO
hotel-paradiso-villarosa

Hotel Paradiso – Martinsicuro
Martinsicuro Teramo

0 recensioni

Un piccolo villaggio "Paradiso" dei bimbi e delle famiglie, immerso nel verde a soli 200 metri dalla spiaggia di Martinsicuro.

Prezzo minimo€50.00 RICHIEDI INFO
Vista dall alto Piscina e Hotel
0 recensioni

Fra dolci declivi punteggiati di uliveti e macchia mediterranea, in ammirevole posizione fra mari e monti, sorge l'Hotel Villa Luigi. Questa nuova struttura, aperta tutto l'anno, gode del felice abbinamento fra moderno comfort e fascino dell'antico, infatti l'hotel è ricavato da un antico casolare, circondato da un bellissimo giardino fiorito.

Prezzo minimo€57.00 RICHIEDI INFO
piscina2-park-hotel

Park Hotel – Martinsicuro
Martinsicuro Teramo

0 recensioni

Il Park Hotel di Martinsicuro si trova a 19 minuti a piedi dalla spiaggia. L'Hotel si trova a Villa Rosa di Martinsicuro , tranquilla e accogliente località turistica del medio Adriatico. Il Park Hotel Residence è un moderno complesso alberghiero caratterizzato da una magnifica piscina semiolimpionica che armoniosamente si inserisce nel verde dei suoi giardini e delle sue numerose palme che la circondano.

Prezzo minimo€43.00 RICHIEDI INFO